August 14, 2018 / 2:13 PM / in 4 months

Crollo ponte Genova, manutenzione compete ad Autostrade - Toninelli

MILANO, 14 agosto (Reuters) - La manutenzione del ponte Morandi a Genova, crollato questa mattina, spettava ad Autostrade per l’Italia, società che gestisce il tratto autostradale e che fa capo ad Atlantia.

E’ quanto spiegato dal ministro per le Infrastrutture e trasporti Danilo Toninelli in un’intervista a SkyTg24, sottolineando che “chi ha sbagliato deve pagare fino all’ultimo” e che il ministero intende costituirsi parte civile.

In una successiva intervista a Rainews24, il ministro ha aggiunto di avere dato mandato immediatamente ai tecnici per verificare le cause del crollo e di avere costituito una commissione di verifica all’interno del ministero.

Toninelli ha aggiunto che Autostrade ha detto che gli interventi di manutenzione sono stati fatti, sottolineando che il ministero intende verificare. “Se ci sono dei responsabili questi devono pagare”.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below