August 8, 2018 / 1:09 PM / 4 months ago

Credito Fondiario torna in utile in sem1 per 7,9 mln euro

MILANO, 8 agosto (Reuters) - Credito Fondiario chiude il primo semestre con un utile di 7,9 milioni da una perdita di 2,1 milioni dello stesso periodo dell’anno scorso grazie ad un margine di intermediazione triplicato a 31 milioni di euro.

Lo comunica una nota della società del gruppo Tages che opera nel settore degli investimenti e nel servicing di portafogli di crediti deteriorati.

In particolare il margine di interesse cresce del 72% a 12 milioni e le commissioni nette triplicano a 14,7 milioni.

Il CET1 è pari al 20,7%.

A fine giugno gli asset under management salgono a 43,7 miliardi lordi da 40,6 miliardi di fine 2017.

L’incremento dei crediti gestiti dipende principalmente dai nuovi mandati di servicing acquisiti, quali quello relativo al portafoglio di sofferenze cedute dal Creval (1,7 miliardi) e quello legato all’acquisto della piattaforma di gestione dei deteriorati di Carige (1,2 miliardi).

Tra le altre importanti operazioni effettuate nel semestre quella relativa alla sottoscrizione dei contratti di master servicing e special servicing delle sofferenze di Mps e la gestione dei processi Gacs per Carige e Creval.

.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below