July 27, 2018 / 3:21 PM / 4 months ago

Ferrovie Stato, informativa Toninelli-Tria in Cdm su decadenza cda

ROMA, 27 luglio (Reuters) - Il ministro dell’Economia Giovanni Tria e quello dei Trasporti Danilo Toninelli hanno svolto in Consiglio dei ministri una informativa congiunta riguardante la decisione di avviare la procedura di decadenza dell’intero cda di Ferrovie dello Stato.

Lo si legge nel comunicato diramato al termine della riunione, nel quale si fa riferimento all’articolo 6 della legge 145 del 2002 sul riordino dei dirigenti statali.

La procedura di decadenza del cda di Fs è stata avviata dal governo dopo il rinvio a giudizio per truffa dell’amministratore delegato Renato Mazzoncini, per una vicenda che risale ai tempi in cui il manager guidava Busitalia sita nord.

Ieri Mazzoncini ha comunicato l’intenzione di lasciare l’incarico per le pratiche da ‘spoil system’ del governo M5s-Lega. Stamani Toninelli ha scritto su Facebook che il cda ha violato il codice etico dell’azienda non dichiarando Mazzoncini decaduto dopo il rinvio a giudizio. Le accuse sono state respinte dallo stesso cda di Fs in una nota.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below