November 18, 2009 / 10:19 AM / in 11 years

Forex, dollaro cede guadagni ieri su euro, sterlina debole

 LONDRA, 18 novembre (Reuters) - Il dollaro ritraccia dopo
aver raggiunto il maggiore rialzo delle ultime tre settimane,
mentre i trader attendono i dati sull'inflazione statunitense e
valutano quanto emerso dai verbali della riunione di inizio mese
della Banca d'Inghilterra.
 Il consiglio di politica monetaria di Banca di Inghilterra
si è diviso nel decidere l'aumento del programma di
'quantitative easing' per altri 25 miliardi di sterline.
L'incertezza emersa dai verbali ha colpito la sterlina che, dopo
la pubblicazione delle minute, ha perso terreno contro dollaro
ed euro.
 Ieri il dollaro era salito sulla scia delle dichiarazioni
del presidente della Fed Ben Bernanke sull'importanza di un
dollaro forte, un concetto poi ripreso da altri esponenti della
Fed e dal presidente della Bce Jean-Claude Trichet.
 Commenti che hanno spinto l'euro ben al di sotto della
soglia di 1,50 dollari, anche se la gran parte degli operatori
continua a ritenere che la graduale discesa del dollaro sul
lungo periodo non si fermerà. Infatti, anche se la Fed potrebbe
iniziare a prendere in considerazione il ritiro di alcune misure
di stimolo, non c'è nessuna traccia di un prossimo innalzamento
del tasso di interesse.
 
                                   ORE 11,10     CHIUSURA USA
 EURO/DOLLARO  EUR=              1,4945/48           1,4874
 DOLLARO/YEN   JPY=               89,02/08            89,24
 EURO/YEN      EURJPY=           133,06/12           132,75
 EURO/STERLINA EURGBP=           0,8888/90           0,8845
 ORO SPOT      XAU=          1.145,90/6,80    1.141,50/2,30
 




0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below