July 13, 2010 / 6:18 AM / 10 years ago

Forex, euro poco mosso, attesa per asta titoli a breve Grecia

TOKYO, 13 luglio (Reuters) - L’euro si stabilizza sotto i massimi da due mesi sul dollaro. Il mercato appare riluttante ad assumere posizioni lunghe sulla valuta unica e arrischiare posizioni corte sul biglietto verde proprio all’inizio della tornata di trimestrali Usa.

Alle 7,45 il cambio euro-dollaro EUR= tratta in area 1,2590, contro 1,2587 della chiusura di ieri, dopo aver toccato un massimo in mattinata a 1,2613.

A rafforzare l’atteggiamento di cautela degli operatori è anche l’attesa per l’asta odierna di titoli semestrali greci, da 1,25 miliardi di euro: è la prima puntata di Atene sul mercato dei capitali dallo scorso mese di aprile.

“Il posizionamento del mercato suggerisce che non si esclude ancora l’ipotesi di un double dip, cioè di un secondo perdiodo di recessione” spiega lo strategisat di Westpac Jonathan Cavenagh. “Certo le cose cambierebbero se la maggiranza delle trimerstrali Usa dovesse superare le attese. In questo caso ci sarebbe un ritorno del dollaro ed è per questo che che c’è molta cautela ad andare corti sul biglietto verde”.

Euro poco mosso anche sullo yen con un cambio EURJPY= attorno a 111,40, contro 111,59 dell’ultima chiusura, ma con una putata nella prima parte della seduta oltre quota 112.

Praticamente invariato anche il cambio dollaro-yen JPY=, a 88,56, da 88,63 di ieri.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below