June 4, 2010 / 8:57 AM / 10 years ago

FOREX, euro resta sotto pressione, attese dati Usa

 LONDRA, 4 giugno (Reuters) - L'euro è in leggero rialzo
rispetto alla chiusura Usa, ma resta vicino al minimo di 4 anni,
sotto pressione a causa di scadenze di opzioni e con i problemi
sul debito che continuano a pesare sul tono del mercato.
 Il dollaro è sostenuto da attese positive sui dati
sull'occupazione di oggi.
 La divisa unica ha perso il 17% circa dai massimi di inizio
2010, a causa della crisi debitoria che ha colpito alcuni paesi
dell'area euro, alimentando timori sulla salute delle banche.
 "L'euro rimane sotto pressione. Anche se i dati Usa fossero
più deboli delle attese, avremo solo una breve correzione al
rialzo", dice Antje Praefcke, strategist di Commerzbank. 
 Un sondaggio Reuters prevede la creazione di 513.000 posti
di lavoro a maggio negli Stati Uniti, ma qualcuno sul mercato
anticipa cifre anche più forti.
 
                               ORE 10,50       CHIUSURA USA
 EURO/DOLLARO  EUR=          1,2207/11             1,2157
 DOLLARO/YEN  JPY=            92,80/81              92,65
 EURO/YEN  EURJPY=           113,28/32             112,65
 EURO/STERLINA EURGBP=       0,8315/20             0,8319
 ORO SPOT      XAU=      1.204,95/5,95           1.206,05
 





0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below