June 1, 2010 / 6:08 AM / 10 years ago

Forex, euro resta debole, timori per sistema bancario europeo

TOKYO, 1 giugno (Reuters) - L’euro sulla piazza asiatica è debole e vicino ai minimi di quattro anni sul dollaro, colpito dai timori che i problemi debitori dei paesi della zona euro possano propagarsi anche al sistema bancario dell’area.

Ieri la Banca centrale europea nel rapporto sulla stabilità finanziaria ha detto che le banche della zona euro dovranno affrontare ulteriori 195 miliardi di euro di potenziali svalutazioni alla fine del 2011, in una seconda ondata di perdite legate alla crisi finanziaria.

In calo il dollaro australiano dopo la decisione della banca centrale di lasciare i tassi stabili e dopo dati deboli sul settore delle costruzioni del paese.

Il cross dell’euro/dollaro attorno alle ore 7,50 italiane quota 1,2276/79 dollari in calo dello 0,22% EUR=. Il dollaro/yen JPY= è a 91,12/16 in calo dello 0,05%, mentre l’euro/yen è a 111,91/95 yen in calo dello 0,28%.

I dealer dicono che un supporto per l’euro/dollaro è visto a 1,2140 dollari, il minimo di 4 anni, e poi a 1,2135 dollari.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below