May 3, 2010 / 1:36 PM / in 10 years

Forex, euro debole, pacchetto aiuti Grecia non convince mercato

 NEW YORK, 3 maggio (Reuters) - L'euro cede terreno negli
scambi newyorkesi dopo l'accordo sul pacchetto di aiuti alla
Grecia, che ha allontanato la minaccia di default imminente ma
non è riuscito a dissipare i timori sulla capacità del paese di
onorare i nuovi impegni di drastici tagli salariali e aumenti
fiscali.
 I mercati restano anche all'erta per potenziali ostacoli al
piano, dato che paesi come la Germania richiedono il via libera
del parlamento per l'erogazione dei fondi. La Grecia deve
ricevere i primi aiuti entro il 19 maggio per poter rispettare
una ingente scadenza nei confronti dei creditori.
 Una festività sui mercati londinesi tiene bassi i volumi e
la moneta unica è rimasta confinata in un range stretto nelle
contrattazioni europee e asiatiche.
 "Per il momento, e sottolineo per il momento, la minaccia di
default da parte del governo greco è stata rimossa", commenta un
trader. "Esistono altri problemi, e dobbiamo nutrire ogni dubbio
- una lezione imparata dalla storia - sulla capacità della
Grecia di rispettare le nuove misure di austerità imposte".
    
                                 15,30       CHIUSURA USA
 EURO/DOLLARO  EUR=         1,3233/36            1,3338
 DOLLARO/YEN   JPY=          94,48/50             93,91
 EURO/YEN      EURJPY=      125,03/08            125,31
 EURO/STERLINA EURGBP=      0,8666/68            0,8707
 ORO SPOT      XAU=     1.183,55/4,55    1.177,25/81,25
 





0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below