Vaticano, Ratzinger si impegna a "obbedienza incondizionata" a nuovo Papa

giovedì 28 febbraio 2013 11:44
 

CITTA' DEL VATICANO (Reuters) - Benedetto XVI, rivolgendosi ai cardinali nell'ultimo giorno del suo pontificato prima delle dimissioni, ha invitato la Chiesa a stare unita intorno al suo successore e si è impegnato all'obbedienza incondizionata al nuovo Papa.

"Continuerò ad esservi vicino con la preghiera specialmente nei prossimi giorni, siate docili all'azione dello Spirito Santo nell'elezione del nuovo Papa... Al nuovo Papa prometto fin d'ora la mia incondizionata riverenza e obbedienza", ha detto Joseph Ratzinger

(Philip Pullella) Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Papa Benedetto XVI di spalle dopola sua ultima udienza generale in Vaticano. REUTERS/Alessandro Bianchi