Leader Spd tedesco dà del clown a Berlusconi e Grillo, Napolitano annulla cena

mercoledì 27 febbraio 2013 19:28
 

BERLINO (Reuters) - Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha cancellato la cena con il candidato socialdemocratico alle elezioni tedesche, Peer Steinbrueck, che aveva definito "pagliacci" Silvio Berlusconi e Beppe Grillo.

Steinbrueck, ex ministro delle Finanze e sfidante della cancelliera Angela Merkel alle prossime elezioni, noto per le sue gaffe, si è detto "esterrefatto per la vittoria di due pagliacci", definendo Berlusconi "un clown con un eccesso di testosterone".

"La mia impressione è che abbiano vinto due populisti", ha detto Steinbrueck durante un comizio del suo partito a Potsdam, ieri sera.

Il portavoce del candidato socialdemocratico ritiene che Napolitano abbia cancellato l'impegno "per via dei commenti di Steinbrueck" di ieri, e spiega che il politico tedesco "ha compreso le ragioni politiche interne per cui Napolitano ha cancellato".

Più tardi il partito ha fatto sapere che Steinbrueck ha telefonato al presidente italiano "per un chiarimento" e che la conversazione è stata "amichevole".

In un intervento davanti alla comunità italiana a Monaco, Napolitano, alla sua ultima visita all'estero prima del termine del mandato, ha fatto un implicito riferimento alla vicenda, dicendo: "Noi rispettiamo profondamente la Germania (...) e naturalmente esigiamo rispetto per il nostro Paese".

Napolitano e Steinbrueck avrebbero dovuto incontrarsi a cena in un hotel di Berlino. Il presidente, a Monaco ieri e oggi, domani incontrerà Merkel nella capitale tedesca.

Berlusconi è molto impopolare in Germania ed è stato spesso oggetto di attacchi sui media tedeschi.

Gli alleati della Merkel e persino alcuni memebri del governo hanno espresso preoccupazione circa la possibilità di un ritorno di Berlusconi al governo prima delle elezioni, ma la cancelliera non ha voluto rendere dichiarazioni che potessero interferire negli affari interni italiani.

Sia Grillo che Berlusconi hanno fatto campagna elettorale contro le misure di austerity realizzate dal premier uscente Mario Monti su pressante richiesta di Merkel.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia