Voto, Rehn: Ue fiduciosa in capacità Italia di fissare rotta

martedì 26 febbraio 2013 15:37
 

COPENAGHEN (Reuters) - Circa l'esito elettorale italiano la Commissione europea si dice fiduciosa nelle istituzioni del paese e nella possibilità che il presidente Napolitano resca in tempi brevi a "fissare la rotta", in modo da continuare a far fronte alle sfide economiche con l'appoggio delle forze politiche.

Lo spiega alla stampa il commissario per gli Affari economici e monetari Olli Rehn in visita nella capitale danese.

"Gli elettori italiani hanno fatto la loro scelta democratica. Il quadro che emerge da queste elezioni è certamente complesso ma abbiamo fiducia nelle istituzioni e nella capacità del capo dello Stato di fissare la rotta e garantire che si continui a far fronte alla sfide che si presentano, in consultazione con le forze politiche del paese e nel rispetto dei requisiti costituzionali" dice.

"E' naturalmente importante per l'Italia proseguire con le riforme nel nome della crescita sostenibile e della creazione di occupazione. La Commissione continuerà a collaborare con il paese nelle sfide cui dovrà far fronte" aggiunge.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Il commissario Ue per gli Affari economici e monetari Olli Rehn. REUTERS/Francois Lenoir