Voto, Monti soddisfatto: "governo va comunque garantito"

lunedì 25 febbraio 2013 23:19
 

ROMA (Reuters) - Il risultato elettorale per i centristi è "soddisfacente". Lo ha detto stasera il premier uscente Mario Monti, sottolineando che "un governo al Paese va comunque garantito" nonostante la situazione di instabilità uscita dalle urne.

"E' prematuro ipotizzare qualunque soluzione, ma un governo va comunque garantito", ha detto Monti nel corso di una conferenza stampa iniziata in forte ritardo.

"Siamo tutti davanti a una situazione molto grave, va garantito un governo che prosegua, faccia meglio, faccia di più, che non dissipi i molti sacrifici che i cittadini italiani hanno fatto".

Monti ha parlato di "un risultato soddisfacente. Era stato da alcuni ipotizzato un risultato leggermente migliore, ma noi siamo molto soddisfatti" considerando che dalla "salita in campo" sono passati meno di due mesi, che Scelta civica non ha potuto contare su una struttura consolidata, e che proponeva un programma "nel quale non sono state fatte promesse".

"Confermo che questa entità diviene da domani una struttura destinata a durare e ad interpretare sempre di più e meglio i desideri e le aspirazioni di tanti che, soprattutto per i propri figli, vogliono un futuro ancorato all'Europa".

Il presidente del Consiglio uscente ha poi sottolineato "il ruolo esorbitante che avrà avuto il premio di maggioranza. Credo non esista un Paese in cui sia così marcato e pronunciato un pur in sé comprensibile premio di maggioranza".

"Credo che sia stata una grossa responsabilità delle forze politiche" non aver modificato la legge elettorale, "uno dei motivi di disaffezione" dell'opinione pubblica.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Il leader di Scelta civica e premier uscente Mario Monti. REUTERS/Stefano Rellandini