Voto, Alfano chiede che Viminale non ufficializzi dati Camera

martedì 26 febbraio 2013 00:50
 

ROMA (Reuters) - Quando mancano 408 sezione da scrutinare sulle 61.446 della Camera il Popolo della libertà chiede che il Viminale non ufficializzi i dati e dichiari il "too close to call", come succede negli Stati Uniti, per lo scarto irrisorio tra il centrosinistra e il centrodestra.

"Secondo i nostri ultimi dati siamo sotto dello 0,4%", ha detto il segretario politico Angelino Alfano.

In queste condizioni, secondo il Pdl, solo l'ufficio centrale presso la Corte di cassazione sulla base dei verbali ufficiali potrà dichiarare la coalizione vincitrice.

"Tutto ciò mi accingo a comunicare al ministro dell'Interno Annamaria Cancellieri", ha detto ancora Alfano.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Il segretario del Pdl Angelino Alfano (a destra) con l'ex premier Silvio Berlusconi. REUTERS/Max Rossi