Quirinale, per i bookmaker per ora favorito Prodi, segue Letta

martedì 19 febbraio 2013 11:53
 

ROMA (Reuters) - Per gli scommettitori il favorito alla corsa a succedere a Giorgio Napolitano quale presidente della Repubblica è Romano Prodi, seguito a distanza da Gianni Letta e Marco Pannella.

E' quanto si legge in una nota di Agipronews.

Per le elezioni del prossimo capo dello Stato, elezioni a Camere riunite che dovrebbero iniziare a metà aprile, un mese prima della scadenza di Napolitano la salita di Prodi al Quirinale viene data a 1,70.

E' un valore che stacca nettamente gli altri competitor: Gianni Letta è offerto già a 4 volte la scommessa, a 5,00 spunta Marco Pannella seguito in quota da un altro nome in area radicale, Emma Bonino offerta a 7,00.

Più difficile l'opzione Mario Draghi (a 15,00), a 20,00 si punta su Mario Monti, a 25,00 su Pierferdinando Casini, mentre chiudono il tabellone Silvio Berlusconi (a 30,00) e Roberto Maroni (a 50,00). Non figura nella lista Giuliano Amato che pure viene indicato da diversi giornali fra i possibili candidati a succedere a Napolitano.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Romano Prodi (a destra), con il candidato del Pd alla presidenza della Regione Lombardia Umberto Ambrosoli (al centro) e il segretario del Pd Pierluigi Bersani a Milano durante un comizio in piazza Duomo. REUTERS/Alessandro Garofalo