Siria, Ue proroga sanzioni per tre mesi

lunedì 18 febbraio 2013 16:30
 

BRUXELLES (Reuters) - I governi dell'Unione europa hanno dato l'ok oggi alla proroga delle sanzioni contro la Siria per tre mesi, spiegando che potrebbero emendare l'embargo alle armi per fornire supporto non letale e assistenza tecnica per proteggere i civili.

La decisione, presa in un incontro dei ministri degli Esteri Ue, è un compromesso dopo settimane di disaccordo tra Gran Bretagna, che spingeva per un alleggerimento dell'embargo sulle armi per aiutare i ribelli che lottano contro il presidente Bashar al Assad, e un numero di altri paesi che si opponevano a inviare altre armamenti.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Guerriglieri siriani sparano vicino all'aeroporto militare Menagh vicino ad Aleppo. 17 febbraio 2013. REUTERS/Mahmoud Hassano