Carne cavallo, report Parlamento Gb: scoperta la "punta dell'iceberg"

giovedì 14 febbraio 2013 11:55
 

LONDRA (Reuters) - Le scoperte fatte finora sulla carne di cavallo in prodotti venduti come di solo manzo rappresentano molto probabilmente la "punta dell'iceberg".

E' quanto si legge oggi un un report del Parlamento britannico sulla vicenda.

"La portata della contaminazione che sta emergendo nella filiera della fornitura di carne è incredibile", ha detto Anne McIntosh, presidente della commissione sul Cibo e Affari rurali, che ha realizzato il report. "Indubbiamente verranno alla luce altre sorprese in Gran Bretagna e nell'Unione europea".

Lo scandalo sull'uso di carne di cavallo in prodotti etichettati come composti di solo manzo ha posto un crescente nemero di interrogativi sulla sicurezza della fornitura alimentare europea e spinto i governi a diffondere un allerta in tutta l'Ue.

Ieri il Commissario Ue per la Salute ha detto che tutte le società coinvolte nella vicenda delle etichette sono sospettate, aggiungendo che la Commissione europea stava valutando di inasprire le norme Ue sull'etichettatura dei prodotti.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia