Finmeccanica, Berlusconi: inchiesta taglia gambe azienda, colpisce economia italiana

mercoledì 13 febbraio 2013 10:19
 

ROMA (Reuters) - Silvio Berlusconi ritiene che l'inchiesta della magistratura che ha portato ieri all'arresto del numero uno di Finmeccanica, Giuseppe Orsi, abbia conseguenze gravissime per l'economia italiana e danneggi l'azienda a vantaggio dei competitor stranieri.

L'indagine che coinvolge "i vertici della più grande azienda pubblica italiana" avrà "conseguenze gravissime sulla nostra economia", ha detto Berlusconi a Mattino5 su Canale5.

"Il risultato finale sarà quello di tagliare le gambe a Finmeccanica con vantaggio di altre aziende internazionali", ha aggiunto l'ex premier.

Orsi è stato arrestato ieri nell'ambito dell'inchiesta condotta dalla procura di Busto Arsizio con l'ipotesi di reato di corruzione internazionale per la commessa di 12 elicotteri Aw 101 all'India, quando era ai vertici di AgustaWestland.

Oltre all'ordinanza di custodia cautelare in carcere per Orsi, il gip di Busto Arsizio ha disposto gli arresti domiciliari per l'AD di AgustaWestland Bruno Spagnolini, per il mediatore svizzero Guido Ralph Haschke e per un altro cittadino svizzero di nome Carlo Gerosa.

Secondo il leader del centrodestra, Finmeccanica si comporta "come tutti i competitor negli altri paesi, ma lì la magistratura non agisce come in Italia". Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
L'ex premier Silvio Berlusconi lo scorso 7 febbraio durante un comizio a Roma. REUTERS/Max Rossi