India annuncia"azioni adeguate" contro Finmeccanica se accuse provate

martedì 12 febbraio 2013 10:49
 

NUOVA DELHI (Reuters) - L'India intraprenderà "azioni adeguate" contro Finmeccanica se saranno accertate le accuse di corruzione.

Lo ha detto oggi un funzionario del ministero della Difesa, dopo l'arresto di questa mattina dell'AD e presidente della società Giuseppe Orsi con l'ipotesi di reato di corruzione internazionale per una commessa di 12 elicotteri all'India quando era a capo di Agusta Westland.

"Andremo alla radice del problema. Se le accuse di corruzione saranno provate, saranno intraprese azioni adeguate", ha detto il funzionario, che ha chiesto di restare anonimo.

La fonte ha aggiunto che in base alle regole del ministero, le società coinvolte in casi di corruzione possono essere punite con l'inserimento in una blacklist e con multe.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia