Nucleare, Iran dice di usare parte uranio arricchito come combustibile

martedì 12 febbraio 2013 10:47
 

DUBAI (Reuters) - L'Iran sta convertendo una parte del proprio uranio arricchito ad alto livello come combustibile da reattore.

Lo ha detto oggi un portavoce del ministero degli Esteri iraniano.

"Quest'opera è in corso e tutti i rapporti sono stati inviati all'Agenzia internazionale per l'energia atomica (Aiea), in modo completo", ha detto il portavoce del ministero Ramin Mehmanparast, citato dall'agenzia di stampa statale iraniana Irna.

Mehmanparast rispondeva a una domanda sulle notizie secondo cui l'Iran ha convertito una parte del proprio uranio arricchito al 20% in combustibile da utilizzare nel reattore di ricerca di Teheran, ha scritto l'agenzia.

Alcuni diplomatici dell'Aiea di Vienna avevano riferito a Reuters che l'Iran ha apparentemente ripreso la conversione in combustibile di piccole quantità di uranio arricchito - riducendo lo stock di materiale che potrebbe essere impiegato per costruire armi atomiche - un procedimento che potrebbe far guadagnare tempo ai negoziati tra Washington e Teheran sul discusso programma nucleare iraniano. Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia