Inflazione, Istat: in paniere metano per auto, piu' smartphone e tablet

martedì 5 febbraio 2013 10:40
 

ROMA (Reuters) - Nel paniere per il calcolo dell'inflazione entrano il gas per autotrazione e viene ampliata la gamma di prodotti smartphone e tablet pc, che comprendono ora i phablet e i tablet trasformabili, utilizzabili anche come pc portatili.

Il paniere 2013, spiega Istat, e' composto da 1451 prodotti, aggregati in 608 posizioni rappresentative (602 nel 2012).

Escono dal paniere le posizioni rappresentative netbook e mediazione civile, la prima perche' si e' ridotta la spesa delle famiglie destinata a tale bene, la seconda in seguito alla sentenza della Corte costituzionale del 24 ottobre 2012 che ne ha cancellato l'obbligatorieta'.

Nell'ambito del segmento Servizi di telefonia mobile la rilevazione e' stata ampliata alle "opzioni" oltre che ai "piani tariffari" per i diversi gestori e profili di consumo.

La struttura di ponderazione dell'indice Nic vede in aumento, rispetto al 2012, il peso relativo delle divisioni di spesa abitazione, acqua, servizi e combustibili, servizi ricettivi e ristorazione, mobili e servizi per la casa, ricreazione, spettacoli e cultura, comunicazioni e bevande alcoliche e tabacchi.

I cali piu' rilevanti in termini assoluti riguardano la divisione servizi sanitari e spese per la salute, abbigliamento e calzature e trasporti.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Anche lo smartphone entra nel paniere per il calcolo dell'inflazione. REUTERS/Soe Zeya Tun