Ruby, da giudici ok parziale a legittimo impedimento, rinvio a 11/2

lunedì 4 febbraio 2013 13:42
 

MILANO (Reuters) - I giudici del processo Ruby a carico di Silvio Berlusconi oggi hanno accolto parzialmente la richiesta di legittimo impedimento per l'ex premier, rinviando il procedimento al prossimo 11 febbraio.

I giudici hanno accolto l'istanza della difesa per quanto riguarda la partecipazione di Berlusconi a una trasmissione tv su 'La7' questa mattina, respingendola però per l'incontro che l'ex premier avrà nel pomeriggio a Trieste.

Considerate le difficoltà di un eventuale rientro da Roma di Berlusconi per presentarsi in aula, i giudici hanno deciso di rinviare il procedimento, in cui l'ex premier è imputato di concussione e prostituzione minorile, all'11 febbraio.

Per quella data è stata fissata la testimonianza del pm del Tribunale dei minori, Annamaria Fiorillo, inzialmente prevista per oggi. - Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Karima El Mahroug, detta "Ruby" in aula al processo che porta il suo nome a Milano. REUTERS/Alessandro Garofalo