Siria: domani Usa, Russia e Onu incontreranno opposizione

venerdì 1 febbraio 2013 11:33
 

AMMAN (Reuters) - Alti funzionari di Stati Uniti, Russia e Onu incontreranno domani l'opposizione siriana a Monaco per discutere della transazione politica nel paese.

Lo riferiscono fonti dell'opposizione siriana.

L'incontro sarà il primo in cui si siederanno al tavolo Washington e Mosca, che ha influenza sull'esercito siriano, e l'opposizione del Paese, in una nuova spinta per mettere fine alla guerra civile che ha provocato 60mila morti.

Il presidente della Coalizione nazionale siriana Moaz Alkhatib incontrerà il vicepresidente Usa Joe Biden, il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov e l'inviato Onu Lakhdar Brahimi, hanno detto funzionari della coalizione.

L'incontro avverrà a margine della conferenza sulla sicurezza e cooperazione in Europa.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Distruzione a Damasco. REUTERS/Yazan Homsy