Droga, Cassazione: il consumo di gruppo non è reato

giovedì 31 gennaio 2013 18:36
 

ROMA (Reuters) - Il consumo di gruppo di droga non è reato. Lo ha stabilito una decisione delle Sezioni Unite della Suprema Corte di Cassazione che è intervenuta per risolvere un conflitto di interpretazione sulla legge Fini- Giovanardi. Le motivazioni si potranno conoscere quando la sentenza sarà depositata.

I giudici hanno deciso che il consumo in gruppo di stupefacenti "è penalmente irrilevante in entrambe le ipotesi", cioè in quella "di mandato all'acquisto o dell'acquisto in comune". Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia