Siria convoca capo missione Onu in Golan dopo attacco israeliano

giovedì 31 gennaio 2013 16:16
 

BEIRUT (Reuters) - La Siria ha convocato il capo della missione delle Nazioni Unite nelle alture del Golan per protestare contro un raid aereo israeliano che Damasco ha definito una violazione dell'accordo di disimpegno siglato dopo l'ultimo importante conflitto tra i due Paesi.

I media di Stato hanno riferito che il generale Iqbal Singha, capo della forza di peacekeeping Undof, è stato convocato al ministero degli Esteri.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Carri armati israeliani sulle alture del Golan. REUTERS/Avihu Shapira