Siria, trovati ad Aleppo almeno 65 corpi con mani legate

martedì 29 gennaio 2013 15:31
 

BEIRUT (Reuters) - Almeno 65 persone, a quanto pare uccise con un colpo d'arma da fuoco alla testa, sono state trovate oggi con le mani legate vicino alla città siriana di Aleppo.

Lo ha detto l'Osservatorio siriano per i diritti umani, gruppo vicino all'opposizione, aggiungendo che il bilancio delle vittime potrebbe raggiungere 80 morti in quello che ha definito un "nuovo massacro", che non è chiaro chi abbia commesso. - Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Miliziani del Libero esercito siriano vicino ad Aleppo in un'immagine d'archivio. REUTERS/Mahmoud Hassano