Siria, Onu: rifugiati superano quota 700.000 mentre flusso cresce

martedì 29 gennaio 2013 10:12
 

GINEVRA (Reuters) - Oltre 700.000 rifugiati siriani si sono registrati nei Paesi vicini o attendono di farlo, mentre gli operatori umanitari tentano di far fronte al flusso crescente di persone in fuga. Lo dicono oggi le Nazioni Unite.

"Assistiamo a un flusso di rifugiati inarrestabile a tutte le frontiere. Facciamo doppi turni per registrare le persone", ha detto a Reuters a Ginevra Sybella Wilkes, portavoce dell'Alto commissariato Onu per i rifugiati.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Rifugiati siriani cercano di recuperare qualcosa tra i resti di una tenda bruciata in un campo nella città giordana di Mafraq, vicino alla frontiera. REUTERS/Ali Jarekji