Mps, portavoce Ue: autorità italiane verifichino cosa è successo

lunedì 28 gennaio 2013 13:20
 

BRUXELLES (Reuters) - Il portavoce Ue al Mercato interno ha detto che sono le autorità italiane a dover verificare cosa è successo nel caso Monte dei Paschi di Siena.

"Spetta alle autorità italiane verificare la situazione e stabilire cosa è successo", ha detto il portavoce Stefaan De Rynck rispondendo a una domanda sul caso Mps durante il punto stampa quotidiano della Commissione Ue a Bruxelles.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia