Libia, Gb sollecita concittadini a lasciare Bengasi per minaccia a occidentali

giovedì 24 gennaio 2013 15:15
 

LONDRA (Reuters) - La Gran Bretagna oggi ha detto di essere al corrente di una minaccia "specifica e imminente" nei confronti degli occidentali a Bengasi e ha sollecitato i cittadini britannici a lasciare la città libica.

"Siamo a conoscenza di una specifica e imminente minaccia nei confronti degli occidentali a Bengasi, e sollecitiamo tutti i cittadini britannici ancora lì ad andarsene immediatamente", ha scritto il Foreign Office in una nota.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia