Voto, Vendola: sarò fattore stabilità per governo su giustizia sociale

giovedì 24 gennaio 2013 17:24
 

ROMA (Reuters) - Il leader di Sinistra Ecologia e Libertà, Nichi Vendola, ha detto oggi che lui e il suo partito saranno un "fattore di stabilità" per un governo di centrosinistra che sia impegnato sulla giustizia sociale.

Mentre il candidato premier della coalizione Pier Luigi Bersani, segretario del Pd, ha affermato che "non esiste" che i democratici possano abbandonare Sel per formare un governo con i centristi.

"Per una coalizione che faccia della giustizia sociale la sua bussola, io e Sel saremo un fattore di stabilità", ha detto oggi Vendola, che è anche presidente della Regione Puglia, durante una conferenza stampa con Bersani e con l'alleato Bruno Tabacci, di Centro Democratico.

"Osservo con quanta pignoleria io venga sottoposto al... test dell'affidabilità dal punto di vista del governo", ha detto l'esponente politico, rivendicando l'esperienza alla guida della Puglia come "un esempio di capacità di governo, visto da qualunque indicatore economico".

Vendola ha invocato "una stagione di riformismo forte" se la coalizione guidata da Bersani - indicata vincente dai sondaggi elettorali - andrà a Palazzo Chigi.

Ma se il centrosinis tra non dovesse avere la maggioranza assoluta, "se dovesse esserci una vittoria dimezzata, Bersani si deve presentare davanti alle Camere con l'agenda programmatica dei progressisti e vedere se ci sono le condizioni per un'alleanza di governo. Quello che mi vincola è l'agenda di governo, che ho firmato".

Vendola ha anche attaccato nuovamente Monti, dopo le polemiche dei giorni scorsi tra i due sulle rispettive "competenze": "Credo che Monti abbia ragione a ritenersi un esperto di disoccupati, nel senso che sono andati a crescere sotto le sue politiche".

Bersani, per parte sua, ha detto che "non esiste" la possibilità che il Pd abbandoni l'alleanza con Sel dopo le elezioni per formare un governo coi centristi dopo il voto: "Ci si tolga dalla testa che noi possiamo venire meno all'impegno che ci stiamo prendendo".

(Massimiliano Di Giorgio) Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Il leader di Sel, Nichi Vendola. REUTERS/Tony Gentile