Alitalia, Consiglio Stato respinge ricorso per slot Roma-Milano

mercoledì 23 gennaio 2013 17:29
 

ROMA (Reuters) - Il Consiglio di Stato ha respinto il ricorso di Alitalia contro la delibera dell'Antitrust che ha imposto alla compagnia aerea di cedere alcuni slot sulle principali tratte italiane come la Milano-Roma.

Lo riferisce una fonte del settore.

L'Antitrust ha aperto nel 2012 un'istruttoria sulla fusione con Air0ne, per valutare gli effetti sulla concorrenza nelle principali tratte operate dai due vettori dovuti all'integrazione delle compagnie decisa nel 2008.

Nell'ottobre dell'anno scorso l'Antitrust ha dato il via libera alla cessione ad EasyJet di 7 slot sulla tratta Roma-Linate per consentire l'ingresso di un vettore alternativo in grado di fare concorrenza ad Alitalia soprattutto nelle ore mattutine e serali.

L'intervento dell'Autorità era stato bloccato per 3 anni dal governo italiano come una delle misure per portare a termine il salvataggio della nuova Alitalia da parte della Cai di Roberto Colaninno e di Air France-Klm.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Un jet di Alitalia in un aangar al Cairo, 20 gennaio 2011. REUTERS/Mohamed Abd El Ghany