Monti: contatti con Bersani, Alfano, Casini su Mali e Consiglio Ue

giovedì 17 gennaio 2013 11:22
 

ROMA (Reuters) - Il presidente del Consiglio, Mario Monti, annuncia di aver contattato tra ieri e oggi i leader politici che hanno sostenuto il suo governo per discutere di "affari correnti".

Una nota di Palazzo Chigi informa che il presidente Monti "ha avuto, ieri e oggi, colloqui telefonici con i leader dei partiti che hanno sostenuto il governo ora in carica per gli affari correnti, Angelino Alfano, Pierluigi Bersani, Pierferdinando Casini. Oggetto dei colloqui sono state alcune nomine di prefetti, la situazione nel Mali e la preparazione del Consiglio europeo sul bilancio dell'Unione europea".

Alcune indiscrezioni stampa parlavano stamani di contatti fra il candidato premier del Pd Bersani e Monti, che guida le liste centriste, per arrivare ad un accordo elettorale.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano.

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Il presidente del Consiglio Mario Monti, sullo sfondo una foto del candidato premier del Pd, Pier Luigi Bersani, durante la trasmissione Rai Porta a Porta. Roma, 14 gennaio 2013. REUTERS/Alessandro Bianchi