Somalia, militanti dicono di aver ucciso ostaggio francese

giovedì 17 gennaio 2013 09:50
 

MOGADISCIO (Reuters) - I militanti islamici legati ad al Qaeda hanno detto oggi di aver ucciso un agente francese che le forze armate avevano tentato di liberare nel fine settimana.

Il gruppo ribelle al Shabaab ha scritto sul proprio account Twitter che Denis Allex, ostaggio dal 2009, è stato ucciso alle 17:30 ora italiana di ieri.

La Francia aveva detto di credere che Allex fosse morto nella fallita missione di recupero di sabato scorso. - Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia