Siria, Osservatorio diritti umani: nuovo massacro civili a Homs, 106 morti

giovedì 17 gennaio 2013 10:10
 

BEIRUT (Reuters) - Oltre cento persone, inclusi bambini e donne, sono state uccise in un "massacro" perpetrato dalle forze del presidente siriano Bashar al-Assad martedì a Homs. Lo riferisce l'Osservatorio siriano per i diritti umani.

Alcune delle 106 vittime sono state bruciate nelle loro case altre accoltellate o uccise con armi da fuoco nel quartiere di Basatin al-Huwaisa.

Reuters non è in grado di confermare in modo indipendente la notizia a causa delle restrizioni imposte dal governo siriano ai giornalisti. Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Civili ad un funerale ad Homs. REUTERS/Mysraa Al-Misrai/Shaam News Network/Handout