Mali, ministro francese: ribelli prendono controllo di Diabaly

lunedì 14 gennaio 2013 13:17
 

BAMAKO (Reuters) - I ribelli fondamentalisti islamici hanno preso il controllo oggi della città di Diabaly nel Mali.

Lo ha fatto sapere il ministro della Difesa francese, Jean-Yves Le Drian.

"Hanno preso Diabaly ... dopo duri combattimenti e la resistenza dell'esercito del Mali che non è stato in grado di respingerli", ha detto Le Drian alla tv Bfm.

Il ministro ha detto che i combattimenti sono ancora in corso e che le forze del Mali e della Francia stanno cercando di cacciare i ribelli dalla zona.

Intanto la Nato ha accolto favorevolmente l'intervento militare francese nel Paese e ha chiarito di non aver ricevuto alcuna richiesta di aiuto da parte di Parigi.

"Al momento l'Alleanza non è coinvolta nella crisi. Tuttavia naturalmente siamo tutti preoccupati per la minaccia che possono rappresentare le organizzazioni terroristiche in Mali e nella regione", ha detto ai giornalisti la portavoce della Nato, Oana Lungescu.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia