California, 16enne spara in una scuola, in condizioni critiche uno studente

venerdì 11 gennaio 2013 10:24
 

(Reuters) - Un 16enne con un fucile ha aperto il fuoco ieri in una scuola superiore in California, ferendo in modo critico un compagno prima che due membri dello staff lo convincessero a lasciare l'arma. Lo riferiscono le autorità.

Il giovane è stato arrestato alla Taft Union High School nella Contea di Kern dopo la sparatoria, e più tardi gli inquirenti hanno detto che si sentiva vittima di bullismo da parte di uno o due studenti in classe, incluso il ragazzo a cui ha sparato.

L'episodio arriva meno di un mese dopo che un uomo armato ha ucciso 20 bambini e 6 adulti in una scuola elementare in Connecticut, un fatto che ha alimentato il dibattito a livello nazionale sul controllo delle armi.

Lo studente ferito nella sparatoria di ieri mattina è in ospedale in condizioni critiche ma stabili, ha detto la polizia.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Su una staccionata i nomi delle vittime della strage nella scuola elementare Sandy Hook a Newton, in Connecticut. REUTERS/ Michelle McLoughlin