Crisi, Bersani: in 2013 situazione sarà ancora difficile

mercoledì 9 gennaio 2013 16:41
 

ROMA (Reuters) - L'anno appena iniziato sarà ancora difficile per il lavoro e anche per la finanza pubblica in Italia, secondo il candidato premier del centrosinistra Pier Luigi Bersani.

"L'equilibrio dei conti che noi vogliamo garantire deve essere messo nei prossimi mesi alla prova dei dati", ha detto Bersani in un'intervista a Sky Tg 24.

"Io so che il 2013, dal punto di vista sociale, dell'occupazione e della tenuta della finanza pubblica, sarà ancora difficile", ha aggiunto il segretario del Pd.

Alla domanda se nel corso dell'anno ci sarà bisogno di una nuova manovra finanziaria, Bersani ha risposto: "Non ho elementi per dirlo".

(Massimiliano Di Giorgio)

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Il leader del Pd Pier Luigi Bersani. REUTERS/Giampiero Sposito