Elezioni, in scommesse su premiership sale Bersani, cala Monti

mercoledì 9 gennaio 2013 12:20
 

ROMA (Reuters) - Il bookmaker inglese StanJames paga la conferma di Mario Monti a palazzo Chigi dopo le elezioni a 5,50 (poco prima di Natale era dato a 3,75), mentre scende la quota per il segretario del Pd Pier Luigi Bersani passato da 1,50 a 1,29, il che vuol dire che aumentano gli scommettitori che lo vedono come prossimo presidente del Consiglio.

E' quanto si legge in una nota di Agipronews.

Silvio Berlusconi si gioca, adesso, a 7,50 (era dato a 5,00 prima di Natale) mentre Beppe Grillo rimane stabile a 15 volte la posta.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Il leader del Pd Pier Luigi Bersani. REUTERS/Giampiero Sposito