Nigeria, liberi i tre marinai rapiti

mercoledì 9 gennaio 2013 09:05
 

ROMA (Reuters) - I tre marinai italiani del rimorchiatore Asso21 sequestrato al largo delle coste nigeriane il 23 dicembre sono stati liberati. Lo ha annunciato il ministro degli esteri Giulio Terzi in una nota della Farnesina.

"I nostri tre marinai sono liberi e faranno presto rientro in Italia", ha detto Terzi dando notizia della liberazione.

Il sequestro prima di Natale era avvenuto al largo delle coste della Nigeria, mentre il rimorchiatore su cui erano imbarcati si dirigeva a Port Harcourt.

L'Unità di Crisi del Ministero degli Esteri ha già informato i familiari e l'armatore. Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Il ministro degli esteri Giulio Terzi di Sant'Agata ha annunciato la liberazione dei tre marinai sequestrati in Nigeria. Qui ritratto a Tripoli, 6 novembre 2012. REUTERS/Ismail Zitouny