Siria, Onu: un milione di persone ha bisogno di cibo

martedì 8 gennaio 2013 15:39
 

GINEVRA (Reuters) - Circa un milione di siriani, in gran parte persone che si trovano in aree di conflitto, sono a corto di cibo, a causa delle restrizioni del governo sulla distribuzione di alimenti, hanno reso noto oggi le Nazioni Unite.

Il Programma alimentare mondiale dell'Onu (Pam) distribuisce ogni mese razioni sufficienti per circa solo un milione e mezzo di persone in Siria.

Tra i beni che scarseggiano, in particolare si segnalano pane e carburante.

Il Pam non è in grado di aumentare il tenore dell'assistenza dato che solo un piccolo numero di agenzie sono autorizzate a distribuire beni in Siria.

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Rifugiati siriani nel campo profughi Al-Zaatari nella città giordana di Mafraq. REUTERS/Ali Jarekji