Smartphone, Samsung dovrebbe aumentare vantaggio su Apple

venerdì 4 gennaio 2013 09:44
 

SEUL (Reuters) - Con vendite in crescita del 35% nel 2013, Samsung dovrebbe aumentare il vantaggio su Apple nel mercato degli smartphone grazie a una ampia gamma di prodotti, secondo l'analisi di Strategy Analytics.

Apple, per controbattere, potrebbe lanciare nel 2014 un più piccolo ed economico "iPhone Mini" per conquistare quote di mercato puntando sui consumatori di fascia bassa, aggiunge la società specializzata in analisi di mercato.

"Ci aspettiamo che Samsung estenda leggermente il distacco su Apple quest'anno con il suo più diversificato portafoglio di prodotti", dice a Reuters Neil Mawston, direttore esecutivo di Strategy Analytics.

Samsung dovrebbe vendere 290 milioni di smartphone nel 2013 a fronte dei 215 milioni stimati per il 2012, aggiunge Strategy Analytics. Apple dovrebbe raggiungere un volume di vendite pari a 180 milioni, con un incremento del 33% sul 2012, poco inferiore al 33% stimato per Samsung.

La multinazionale sudcoreana dovrebbe così presidiare una quota di mercato del 33%, in rialzo di due punti percentuali sul 31% stimato nel 2012, con Apple al 21 dal 20%.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Un Samsung Galaxy fotografa un centro Apple a Sydney, 21 settembre 2012. REUTERS/Tim Wimborne