Btp, Monti su Twitter rivendica dimezzamento spread a quota 287 pb

mercoledì 2 gennaio 2013 15:35
 

MILANO (Reuters) - Con un messaggio su Twitter il premier uscente Mario Monti rivendica il raggiungimento della soglia di 287 punti base per lo spread tra decennali Btp/Bund, livello indicato dallo stesso Monti come personale obiettivo.

"Oggi lo spread tra Btp e Bund tedeschi ha finalmente toccato i 287 punti", si legge in un messaggio postato sul profilo ufficiale dell'ex professore della Bocconi.

Su piattaforma Mts alle 15,20 il differenziale di rendimento tra titoli di Stato italiani e tedeschi a dieci anni segna 287 punti base. Su schermi Tradeweb lo spread ha segnato un minimo appena superiore, a 288 punti base. Si tratta del livello più basso segnato dal 19 marzo scorso, quando lo spread si strinse fino a 278 punti base.

Il differenziale ha terminato il 2012 a 321 punti base. Attualmente, dunque, risulta dimezzato rispetto al picco storico di 575 punti base segnato il 9 novembre 2011, culmine della crisi che costrinse il governo guidato Silvio Berlusconi alle dimissioni e portò all'insediamento del governo tecnico di Mario Monti.

A spingere al rialzo le quotazioni dei Btp nella seduta odierna contribuisce l'ottimismo diffusosi sui mercati finanziati dopo il via libera della Camera Usa, a maggioranza repubblicana, del piano per evitare il 'fiscal cliff'.

(Elvira Pollina)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia