Berlusconi-Lario, a lei 3 milioni mese, a ex premier Macherio

venerdì 28 dicembre 2012 17:51
 

MILANO (Reuters) - Silvio Berlusconi dovrà dare tre milioni di euro al mese, pari a 36 milioni l'anno, all'ex moglie Veronica Lario mentre all'ex premier resterà la villa di Macherio.

E' quanto scrive oggi il Corriere della Sera citando la sentenza della nona sezione civile del Tribunale di Milano, depositata qualche giorno fa, che mette fine alla causa di separazione non consensuale tra Berlusconi e Lario iniziata nel 2009.

Non è stato possibile avere un commento né una conferma da parte dei legali di Berlusconi e di Lario, cercati al telefono ripetutamente nel corso della giornata.

Sia l'ex premier che Lario hanno rinunciato a chiedere la separazione con addebito all'altro coniuge, scrive sempre il Corriere.

La sentenza, per il giornale, non fa riferimento all'assegnazione della casa coniugale - la villa di Macherio - il che significa che resta a chi ne è l'intestatario ovvero l'ex premier. - Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Silvio Berlusconi e Veronica Lario in una foto d'archivio del 2004. REUTERS/Alessandro Bianchi