Yemen, tre occidentali rapiti a Sanaa

venerdì 21 dicembre 2012 17:17
 

(Reuters) - Uomini armati non identificati hanno rapito oggi tre occidentali nel centro di Sanaa, la capitale del Yemen. Lo ha detto un responsabile della sicurezza.

Il sequestro è avvenuto due giorni dopo che il presidente Abd-Rabbu Mansour Hadi ha cambiato i vertici delle forze armate nel tentativo di riportare il Paese alla stabilità e indebolire i rivali politici.

"Testimoni hanno visto un'auto fermarsi in piazza Tahrir; sono scese delle persone che hanno afferrato tre occidentali e sono ripartiti a gran velocità", ha detto l'ufficiale.

Nessun dettaglio è disponibile al momento sulla nazionalità dei rapiti e sulla matrice dei sequestratori, ma militanti di al Qaeda e guerriglieri tribali hanno compiuto diversi rapimenti di stranieri negli ultimi anni. Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia