Siria, Nato individua nuovi lanci di missili tipo Scud

venerdì 21 dicembre 2012 11:16
 

BRUXELLES (Reuters) - Il numero uno della Nato, Anders Fogh Rasmussen, ha criticato oggi il lancio da parte della Siria di missili a corto raggio, dopo che una fonte dell'Alleanza ha detto che i sistemi di sorveglianza hanno individuato nuovi lanci di missili tipo-Scud in Siria durante la settimana.

Secondo la fonte, ci sono stati diversi lanci di razzi nel Paese ieri mattina, oltre una settimana dopo che la Nato ha scoperto il primo lancio di Scud da quando è scoppiato il conflitto siriano.

Rasmussen ha detto che la Nato condanna questi lanci. "Li considero atti di un regime disperato vicino al collasso", ha detto ai giornalisti nella sede della Nato. - Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Palazzi distrutti nei pressi di Damasco. REUTERS/Karm Seif/Shaam News Network/Handout