Usa, per rivista Time è Obama persona dell'anno 2012

mercoledì 19 dicembre 2012 18:38
 

WASHINGTON (Reuters) - Il presidente americano Barack Obama è stato nominato persona dell'anno per il 2012 dalla rivista Time, che ha citato la sua storica rielezione del mese scorso come simbolo del cambiamento nella popolazione americana, alle prese con l'elevato tasso di disoccupazione e altri problemi.

L'editor del Time Rick Stengel ha annunciato oggi la decisione al programma "Today" di Nbc.

"[Obama] E' il beneficiario e l'autore di un'America nuova dal punto di vista demografico e culturale di cui lui è simbolo", ha spiegato.

"Ha ottenuto la rielezione nonostante un tasso di disoccupazione più alto rispetto a quello che chiunque altro si è trovato a dover gestire negli ultimi 70 anni. E' il primo esponente democratico a ottenere due mandati consecutivi con oltre il 50% dei voti. E' qualcosa che non vedevamo dai tempi di Franklin Delano Roosevelt", ha aggiunto Stengel, facendo riferimento al presidente in carica ai tempi della crisi del 1929 e della seconda guerra mondiale.

Tra gli altri finalisti Malala Yousufzai, giovane attivista pakistana per il diritto allo studio delle donne, il chief executive di Apple Tim Cook, il presidente egiziano Mohamed Morsi e la fisica italiana Fabiola Gianotti.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Il presidente Usa Barack Obama alla Casa Bianca, 19 dicembre 2012. REUTERS/Kevin Lamarque