Ue, Juncker vede Bersani in linea con Monti

mercoledì 19 dicembre 2012 18:05
 

* Bersani incontra a Bruxelles presidente Eurogruppo, Van Rompuy, Barroso

* Juncker dice che Bersani gli è piaciuto: "è intelligente e onesto"

* Leader Pd conferma rispetto agenda Monti con attenzione a crescita

BRUXELLES (Reuters) - Con Pier Luigi Bersani a palazzo Chigi l'Italia non cambierebbe rotta rispetto alla politica di riforme del governo tecnico di Mario Monti.

Lo ha detto il presidente dell'Eurogruppo Jean-Claude Juncker al termine dell'incontro a Bruxelles con il leader del Partito democratico, dato in testa in tutti i sondaggi in vista delle politiche del prossimo anno.

"Non dico che [Bersani] sarà il prossimo presidente del Consiglio perchè spetta agli italiani decidere. Io penso che sia nell'interesse dell'Italia proseguire il processo di riforme iniziato da Monti magari con qualche variazione. Penso che [con Bersani] stiamo andando nella stessa direzione", ha detto Juncker.

Il primo ministro del Lussemburgo ha anche detto di aver trovato Bersani un "uomo intelligente e onesto", armato delle "migliori intenzioni per l'Italia, la zona euro e l'Unione europea".

"Sono rimasto colpito da questo incontro", ha proseguito.

Juncker ha ribadito di avere una ottima idea di Monti mentre non ha voluto commentare la decisione di Silvio Berlusconi di presentarsi per la sesta volta come candidato premier nel 2013.   Continua...

 
Il segretario del Pd Pierluigi Bersani. REUTERS/ Stringer