Aereo cinese sorvola isole contese, protesta il Giappone

giovedì 13 dicembre 2012 09:26
 

TOKYO (Reuters) - Il Giappone ha presentato oggi una protesta ufficiale alla Cina dopo che un jet del governo di Pechino è entrato in quello che il Giappone considera il suo spazio aereo sopra le contese isole nel Mar della Cina orientale. Lo ha detto il ministero degli Esteri di Tokyo.

In risposta le forze armate giapponesi hanno fatto decollare otto caccia F-15, come ha riferito il ministero della Difesa.

Le relazioni sino-giapponesi sono in crisi da settembre dopo che il Giappone ha comprato gli isolotti, chiamati Senkaku in Giappone e Diaoyu in Cina, da un proprietario privato giapponese.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Un aereo cinese in volo su una delle isole contese. REUTERS/11th Regional Coast Guard Headquarters-Japan Coast Guard/Handout