Siria, ribelli rivendicano conquista zona aeroporto Damasco

venerdì 7 dicembre 2012 13:11
 

BEIRUT (Reuters) - I ribelli siriani hanno dichiarato stamane "zona militare" l'area dell'aeroporo internazionale di Damasco, rivendicandone la conquista e raccomandando a civili e compagnie aeree di avvicinarsi al perimetro "a proprio rischio e pericolo".

Gli scontri intorno alla capitale hanno visto nell'ultima settimana un marcato acuirsi, lasciando presumere che possa essere più vicina la fine di un conflitto civile in corso ormai da venti mesi che ha fatto 40.000 morti.

"Le brigate della rivoluzione che assediano l'aeroporto hanno deciso ieri [giovedì] che la zona è stata legittimamente coquistata", dice un portavoce del consiglio militare delle forze anti-Assad.

"L'aeroporto è al momento pieno di veicoli blindati e soldati (...) I civili che si avvicineranno lo faranno a proprio rischio e pericolo", aggiunge Nabil al Amir. Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia