Giappone, terremoto di magnitudo 7,3 su costa est, rischio tsunami

venerdì 7 dicembre 2012 09:54
 

TOKYO (Reuters) - Un forte terremoto ha scosso oggi la costa nordorientale del Giappone facendo tremare gli edifici anche a Tokyo.

Sulle aree costiere della zona colpita incombe il rischio tsunami, ha detto la Tv pubblica NHK.

Il centro geologico Usa ha calcolato una magnitudo di 7,3, da una precedente stima di 7,4.

L'allarme di uno tsunami da un metro è stato lanciato per la costa della prefettura di Miyagi nel nord-est del paese, la stessa che fu colpita da un sisma e da uno tsunami devastani l'11 marzo 2011.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Un funzionario della Agenzia Meteorologica del Giappone accanto a uno schermo che mostra la magnitudine di un terremoto. 14 marzo, 2012. REUTERS/Issei Kato