Frattini dice che voterà fiducia a Monti in dissenso con Pdl

giovedì 6 dicembre 2012 17:57
 

ROMA (Reuters) - L'ex ministro degli Esteri del Pdl, Franco Frattini, ha detto che voterà la fiducia chiesta dal governo alla Camera sul decreto per i costi della politica locale in dissenso con le indicazioni del suo partito.

La decisione di Frattini rappresenta il primo strappo di uno dei big del Pdl nei confronti della strategia di Silvio Berlusconi che ha optato per l'astensione.

Oltre a Frattini hanno detto che voteranno in dissenso rispetto alle indicazioni del Pdl Giuliano Cazzola, Alfredo Mantovano e Gennaro Malgeri. Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia